Voci Siciliane

VICARI LUCIO VICARI LUCIO Pubblicato il 08/04/2016
La morte una mera illusione

La morte una mera illusione

Io conosco l`arte di sublimare le cose più miserabili senza nulla togliere alla verità della loro essenza, aggiungendo soltanto la chimera del loro contrario, il capriccio dell`occhio che vede la bellezza che non hanno. Dipingete su uno squallido muro lo sfondo di una città meravigliosa, e quel muro, pur restando tale, avrà il potere della calamita, attirandovi con la certezza illusoria di poter penetrare nei meandri della città, l`umanità è povera cosa, pietose bestie da macello che aspettano solo di essere sbalordite, sia nel bene che nel male, ed è facile per un`intelligenza superiore che conosce gli artifici sia del male che del bene, indurle a vedere ciò che vogliono vedere, compresa la morte , ch`è anch`essa un`illusione. Non è vero che l`umanità tende al Paradiso. Bisogna rovesciare i termini della questione, se vogliamo capire la vita. Il Paradiso non è che un pretesto, per arrivare a sbalordirsi con l`enigma, il più perverso che è la morte.

Alia - Viste 1246 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post