Voci Siciliane

ALLEANZA PER ALIA ALLEANZA PER ALIA Pubblicato il 29/05/2018
INTERROGAZIONE Oggetto: situazione igienico sanitaria via Nicolò Palmeri e c.da Api campagna N.C.T. foglio di mappa 10 particella 29-32-33-34-138-471.

INTERROGAZIONE Oggetto: situazione igienico sanitaria via Nicolò Palmeri e c.da Api campagna N.C.T. foglio di mappa 10 particella 29-32-33-34-138-471.

C O M U N E DI A L I A ( Città Metropolitana di  Palermo ) GRUPPO CONSILIARE “ ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO “ Lì ___25 MAGGIO 2018__ Al Signor Sindaco del Comune Al Presidente del Consiglio Comunale Al Signor Segretario del Comune SEDE Oggetto: situazione igienico sanitaria via Nicolò Palmeri e c.da Api campagna N.C.T. foglio di mappa 10 particella 29-32-33-34-138-471. I sottoscritti Consiglieri del Gruppo “ Alleanza per Alia Guccione Sindaco “ Premesso • Che da circa un mese la parte centrale della via Palmeri, a monte del civico 25, è interessato da fuoriuscita di liquami che emanano cattivo odore e si infiltrano nelle abitazione a valle della strada; • Che tale situazione igienico-sanitaria è stata più volte segnalata dagli abitanti delle stessa via ad oggi con esito negativo; • Che nelle seguenti date: settembre del 2017, febbraio 2018 e 2 maggio 2018, a causa dell’eccezionalità delle piogge, si è verificato lo scoppio, data dalla mancata manutenzione, di 2 tombini di ispezione della rete fognaria comunale, con conseguente fuoriuscita abbondante di acque reflue così da provocare solchi e smottamenti del fondo di cui all’oggetto, con rilevante ristagno idrico nella parte a valle. E ancor più grave provocando una situazione di grave inquinamento ambientale oltre che un danno di natura igienico-sanitario; Tali situazione ci risulta essere state segnalata, oltre che al Comune di Alia , anche ad altri Enti competenti. Considerato che ad oggi nulla è cambiato, si chiede di sapere: • Quali sono i motivi per cui la problematica igienico-sanitaria ed ambientale segnalata dai cittadini non è stata attenzionata e risolta; • Quali iniziative questa Amministrazione ha avviato e quale intende intraprendere per la risoluzione definitiva delle problematiche sopra esposte. Nel manifestare eventualmente responsabilità, dirette e indirette, per la mancata risoluzione delle problematiche richiamate, si diffida il sig. Sindaco ad intraprendere iniziative urgenti per la risoluzione dei casi esposti. Si richiede risposta scritta e la trattazione in consiglio comunale. I Consiglieri Comunali: Antonino Guccione Calogera Gattuso Maria Grazia Andollina Rosolino Di Prima

Alia - Viste 959 - Commenti 0