Voci Siciliane

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 22/08/2023
Petralia Soprana. Tutto pronto per la XXX Sagra del Sale

Petralia Soprana. Tutto pronto per la XXX Sagra del Sale

Due giorni 26 e 27 da vivere nella piccola borgata di Raffo tra mostre, convegni, mangiare bene, salgemma e la musica dell’orchestra di liscio MARINO e della band LA CICCIUZZI.

(22/08/2023) PETRALIA SOPRANA – Tutto pronto per la XXX Sagra del Sale che si terrà nel fine settimana. Teatro dell’evento sarà la borgata Raffo di Petralia Soprana posta alle sorgenti del fiume Salso, a poca distanza dalla miniera Italkali. L’appuntamento inizierà sabato pomeriggio con l’apertura della manifestazione e la mostra dedicata al sindacalista ucciso dalla mafia Epifanio Li Puma. A seguire un convegno sul salgemma, sulla storia geologica del locale giacimento e sull’uso di questo minerale. Per l’ora di cena tutto sarà pronto per poter offrire al visitatore prodotti tipici da gustare. Non mancheranno i ceci, la salsiccia, il buon vino e altre pietanze che le massaie prepareranno a loro piacere, il calore e l’allegria mentre sul palco suonerà l’orchestra di liscio F.LLI MARINO
Domenica sarà ancora Sagra. Nel pomeriggio alle ore 18,30, per la gioia dei bambini, ci sarà lo spettacolo di bolle giganti "Eterea". L`artista, Agata Leale, si servirà nei più svariati modi di questi arcobaleni tondi, effimeri e colorati allo scopo di creare uno scenario onirico, magico e poetico. Quello che ne viene fuori è uno spettacolo adatto ai bimbi ma che affascina anche gli adulti. In serata, nell’attesa del concerto de LA CICCIUZZI che coinvolgerà e farà ballare tutti, l’attenzione sarà verso lo street food che proporrà succulente pietanze tutte realizzate in loco e con ricette tradizionali preparate direttamente negli stand allestiti lungo la strada centrale del piccolo centro abitato.
Prima della fine della manifestazione è previsto anche un momento di esaltazione del salgemma prodotto nelle viscere della terra di Raffo. Il minerale entra in scena quasi a fine serata trasportato da figuranti vestiti da minatori. Una voce narrante ne descrive l’importanza nella storia e negli usi. Racconta del bacino che accoglie la borgata di Raffo che era la “via del sale” e del giacimento il cui salgemma è nato in un mare antico e incontaminato sei milioni di anni fa e rivede la luce solo al momento dell’apertura della confezione. I minatori, attraversando tutta l’area della Sagra, giungono alla postazione dove verrà distribuito a tutti presenti il salgemma in pacchetti offerto dall’Italkali. La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Raffo Sport Club” in collaborazione con l’Italkali, con patrocinio oneroso dell’Assessorato Regionale al Turismo e Spettacolo e rientra nel cartellone delle manifestazioni del Comune di Petralia Soprana.

Petralia Soprana - Viste 609 - Commenti 0