Pubblica

Notizie della Sicilia

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 30/06/2011
MONTELEPRE (PA): GIOVANE PALERMITANO ARRESTATO DAI CARABINIERI PER DIVERSI FURTI IN TRASFERTA.

MONTELEPRE (PA): GIOVANE PALERMITANO ARRESTATO DAI CARABINIERI PER DIVERSI FURTI IN TRASFERTA.

La notte scorsa, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Montelepre hanno tratto in arresto in flagranza di reato per furto in abitazione aggravato dalla violenza sulle cose e furto di veicolo FARDELLA Antonino, palermitano di 24 anni, disoccupato, pregiudicato, abitante in Cortile La rocca.

I Carabinieri di Montelepre, avuta notizia che tre individui avevano tentato di rubare un furgone posteggiato lungo la Circonvallazione, iniziavano le ricerche dei ladri per le vie del centro abitato di Montelepre e nelle varie contrade. Giunti in località Sagana, la pattuglia, notava un furgoncino di colore bianco Fiat Fiorino che mentre usciva da un terreno di una casa rurale, alla vista dell?auto dei Carabinieri tentava di darsi a repentina fuga. Ne scaturiva un breve inseguimento venendo prontamente bloccato con una manovra repentina. Il mezzo, condotto dal FARDELLA, presentava l?impianto di accensione manomesso ed in effetti risultata oggetto di furto perpetrato nel corso della nottata nel centro abitato di  Palermo. All?interno del furgone i militari rinvenivano due motozappe e numerosi oggetti di vario genere che risultavano asportati da due case rurali della zona. Nel corso dei sopralluoghi, gli ingressi delle due case rurali, presentavano evidenti segni di effrazione. Il giovane predatore veniva quindi tratto in arresto e condotto presso la Caserma dell?Arma di Montelepre.

Sono stati pertanto invitati i relativi proprietari che hanno formalizzato le denuncie di furto, e contestualmente si provvedeva alla restituzione della refurtiva e del furgone Fiat Fiorino ai legittimi proprietari.

Nel corso degli accertamenti, i militari constatavano che l?arrestato non risultava titolare di alcuna patente di guida e pertanto veniva denunciato anche per il reato di guida senza patente.

Inoltre, il FARDELLA veniva riconosciuto da un cittadino di Montelepre quale uno dei tre autori del tentato furto di automezzo verificatosi poche ore prima in quel centro abitato.

L?arrestato è stato trattenuto nelle camera di sicurezza della caserma di Montelepre, in attesa del rito direttissimo fissato nella mattinata odierna presso il Tribunale di  Palermo dove dopo la convalida dell?arresto è stato rimesso in libertà in attesa dell?udienza che si terrà nel mese di luglio.

Sono in corso indagini della Compagnia Carabinieri di Partinico e della Stazione di Montelepre, al fine di assicurare alla giustizia i complici del FARDELLA e non si escludono sviluppi.
 Palermo, 30 giugno 2011


Montelepre - Viste 10911 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: