Notizie della Sicilia

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 26/12/2014
IL PRESEPE D’INCANTO RICHIAMA TANTA GENTE A PETRALIA SOPRANA

IL PRESEPE D’INCANTO RICHIAMA TANTA GENTE A PETRALIA SOPRANA

Il Presepe d’Incanto attira. Tanta gente in questi pochi giorni di apertura ha già ammirato la particolare installazione che attraverso audio, luci, video ed effetti 4D esalta la venuta del Salvatore e mira a focalizzare gli aspetti caratteristici di Petralia Soprana. Tra questi il silenzio che abbinato alla tranquillità di un paese di montagna e al gusto diventa fulcro della leva di sviluppo turistico che l’amministrazione comunale guidata da Pietro Macaluso sta mettendo in atto con l’entrata del paese tra i Borghi più belli d’Italia. L’istallazione, giunta all’ottava edizione, è stata realizzata dagli scenografi Santino Alleri e Pierluca Trapani con la direzione artistica di Leonardo Bruno. Location d’eccezione è il settecentesco Palazzo Pottino, nella centralissima piazza del Popolo, che in ogni stanza accoglie un elemento essenziale di un percorso unico che conduce alla Natività. Il visitatore inizia il suo viaggio verso il Presepe attraversando le mostre degli artisti locali, Ignazio Albanese e Enzo Rinaldi, di Agostino Messineo, quelle fotografiche di Damiano Macaluso “Viaggio nel gusto” e di Guglielmo Francaviglia “Insomnia”. Nella stanza che precede la Natività, un’installazione di videomapping, attraverso la magia del suono e di immagini, prepara il visitatore a quello che è il fulcro dell’evento: il Presepe d’Incanto, luogo di pace dove il silenzio trasporta e apre l’anima. Il percorso continua quindi verso un’altra ala del palazzo dove è stato allestito il mercatino natalizio di artigianato locale e prodotti tipici con la collaborazione di varie associazioni e della Pro Loco. L’evento, unico e caratteristico, è contornato dall’esibizione di alcuni artisti che dedicheranno dei recital musicali alla nascita di Gesù. Tra questi Dalia Di Prima, Aida Satta Floris e Alessandro Valenza, Filippo Paternò, Salvatore Nocera e Lorenzo Profita.



Tra gli appuntamenti in cartellone, la IIa Rassegna Cori Polifonici Parrocchiali “Puer Nobis Nascitur” con i cori polifonici di Campofelice di Roccella, Geraci Siculo, Gratteri, Pettineo e Petralia Soprana (28 dicembre) e il Concerto di chiusura delle manifestazioni natalizie del Coro polifonico delle Madonie a cura dell’Associazione “ Neuma Chamber Choir” diretto dal Maestro A. Valenza (11 gennaio)



Per tutto il periodo natalizio è possibile visitare vari presepi artistici presso l’Oratorio Anime Purganti realizzato da Angelo La Placa, Santino Scelfo e Luciano Alaimo, nella Chiesa Madre quello di terracotta realizzato dagli alunni della Scuola Media con la direzione artistica della prof.ssa Maria La Placa, nella Parrocchia SS. Trinità quello realizzato dai ragazzi dell’ACR e quello allestito nella Cappella di bivio Madonnuzza dai ragazzi della frazione.

Petralia Soprana - Viste 2620 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: