Notizie della Sicilia

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 17/06/2015
SiciliAntica a Siracusa per le tragedie greche

SiciliAntica a Siracusa per le tragedie greche

Come ogni anno l’Associazione SiciliAntica va a Siracusa in occasione delle Rappresentazioni classiche che si tengono al teatro greco. Previste inoltre una serie di visite guidate al Castello Ursino di Catania e alla mostra di Picasso, agli orologi solari della Val di Noto e una passeggiata nel Levante di Ortigia. Le date sono il 20 e 21 giugno e il 27 e 28 giugno. Inoltre è stata prevista la partecipazione alle singole tragedie, con partenza per Siracusa alle ore 15, per giovedì 18 (Ifigenia in Aulide) e venerdì 19 (Medea) del mese di giugno. Il programma prevede la partenza da  Palermo e da  Termini Imerese. All’arrivo a Catania è prevista la visita del Castello Ursino, il maniero fondato da Federico II di Svevia nel XIII secolo e concepito all’interno di un più complesso sistema difensivo costiero della Sicilia orientale. In questo periodo nelle sue sale è esposta la prestigiosa mostra Pablo Picasso e le sue passioni. Del grande artista in mostra più di 200 opere tra vasi, piatti, brocche, mattonelle dipinte, importanti opere su carta e tre opere uniche, di cui due oli e una gouache. Si tratta di opere provenienti per la maggior parte da prestigiose raccolte private di tutto il mondo. La visita sarà guidata dalla Dott.ssa Maria Teresa Di Blasi, Storica dell’Arte. Nel pomeriggio è prevista la partecipazione alla Rappresentazione classica a Siracusa. Il giorno successivo si terrà la visita guidata ad alcuni orologi solari del Val di Noto con l’illustrazione dei concetti elementari della gnomonica, la scienza che studia le variazioni delle ombre solari nel corso dell’anno e del giorno per ricavarne strumenti che misurano il tempo e la forma della Terra. La visita sarà guidata da Giovanni Bellina di Ragusa, studioso di gnomonica e autore di libri sugli orologi solari e meccanici del Val Di Noto. Nel pomeriggio è prevista invece la visita guidata al Levante di Ortigia. Dal Tempio di Apollo si sale, lateralmente, e si arriva alla piccola Chiesa di S. Paolo, ricostruita all’inizio del XVIII sec. Si entra quindi in Via Dione, la più antica stradina di Ortigia, dove si possono osservare dei piccoli portali e delle finestre del Cinquecento. La visita sarà guidata dal dott. Tonino Bellomo, Presidente SiciliAntica Sede di Siracusa. Successivamente è prevista la partecipazione alla Rappresentazione classica.
Per informazioni ed iscrizioni Tel. 091.8112571 – 346.8241076.

Siracusa - Viste 1454 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: