Pubblica

Notizie della Sicilia

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 16/09/2020
Come viene lavorata la ceramica di Caltagirone

Come viene lavorata la ceramica di Caltagirone

La forgiatura
La materia prima per la realizzazione della ceramica è l`argilla, estratta dalla terra e trattata;
Viene modellata e forgiata al tornio (vedi foto), a stampo (pressata su stampi di gesso), a pressa (pressata tramite macchinari) e a colaggio(trasformata allo stato liquido, viene versata su delle forme di gesso e dopo aver raggiunto lo spessore desiderato viene svuotata), il metodo tradizionale delle ceramiche di Caltagirone, continua ad essere al tornio, da tale metodo di lavorazione, si ottengono la maggior parte degli oggetti ceramici, in particolar modo, vasi, cachepot, portapianta, portaombrelli, coppe per illeminazione, lampadari, base da lume e tanti altri prodotti, l` assoluta artigianlità della lavorazione permette di ottenere già da questa fase di lavorazione, un prodotto unico e esclusivo, la lavorazione a tornio permette di modificare in base alle proprie esigenze, forme e misure, la nostra bottega artigiana, vi assisterà anche in questa fase consigliandovi e dandovi la possibilità di poter scegliere, il prodotto garantenovi, la massima serietà e professionalità, il personale addetto a tale lavorazione, risulta essere tra migliori.

L`essiccamento
Aspettando la prima cottura
La fase, successiva (ai metodi di realizzazione del prodotto), consiste, nel contenere in modo più conforme possibile, l’ essiccazione, che subisce il prodotto realizzato, in questa fase l’ artigiano deve essere esperto e competente, in quanto tale procedimento, consiste nel far perdere l’ umidità presente nell’ oggetto senza provocare distaccamenti e lesioni, l’ alta esperienza acquisita nel settore, permette alla nostra azienda di avvallarsi di esperti del settore, che per ogni tipologia di oggetto dispongono i tempi e le modalità di essiccamento, garantendo una maggiore qualità del prodotto realizzato, rispettando in pieno la tradizione della ceramica di Caltagirone, per cui lavorazione dell’ argilla è riconosciuta in tutto il mondo.

La terracotta
Dalla creta alla terracotta
E’ la fase finale della prima parte di lavorazione, l’ oggetto creato, superata la fase di essiccazione, viene accuratamente controllato per verificare l’ integrità del pezzo realizzato dal nostro personale qualificato, si passa quindi alla fase della prima cottura, il pezzo realizzato viene infornato ad una temperatura di circa 980° C, la nostra bottega utilizza dei forni elettrici che impiegano circa 48 ore per il completamento della cottura, utilizzando un sistema lento di cottura per garantire la massima qualità al pezzo prodotto, divenendo terracotta, il materiale primario per la realizzazione della lavorazione ceramica, rispecchiando le antiche trazioni della ceramica di Caltagirone.

La smaltatura
Inizia la lavorazione della ceramica
Il primo passaggio della lavorazione della ceramica di Caltagirone, consiste nella smaltatura, ovvero la terracotta viene immersa in delle vasche piene di smalto, una sostanza liquida che penetra nei pori della terracotta, avvolgendo tutto l’ oggetto, il personale specializzato della nostra bottega, regola la densità dello smalto stesso in base all’ oggetto, dando il giusto spessore di copertura evitando crepature e difetti derivanti da una scarsa equilibratura della sostanza liquida con la terracotta, diversi gli smalti a disposizione della nostra clientela si va da una smalto bianco lucido ad un avorio annebbiato, molto vasta inoltre la gamma di smalti colorati, usati per la lavorazione della ceramica di Caltagirone, in stile moderno, la compattezza e vivacità dei colori disponibili, consente di poter ottenere un mix di colori da abbinare a qualsiasi tipo di arredamento.


La spugnatura (o pulitura)
Gli oggetti smaltati vengono puliti/spugnati alla base d`appoggio perché dopo la decorazione torneranno in forno ed un`eventuale presenza di smalto a contatto con i ripiani del forno provocherebbe danni al prodotto artigianale e l’ attaccamento alla base stessa dove poggia all’ interno del forno, il personale della nostra bottega, provvede ad una pulitura efficiente scegliendo la parte meno utile per la decorazione, esplicata tale procedura, gli oggetti vengono poggiati su delle tavole in legno, dove disseccheranno il tempo necessario per poter iniziare la decorazione, senza avvertire effetti che porterebbero a rovinare il prodotto, quali coaguli, discrepanze, distaccamenti di smalto, l’ alta esperienza e la professionalità acquista nel tempo, garantisce al prodotto artigianale di poter essere lavorato nel modo migliore, come vuole la tradizione della ceramica di Caltagirone, riconosciuta per la sua tecnica assolutamente artigianale ma nello stesso tempo professionale.


La decorazione
L`oggetto smaltato passerà nelle mani dei decoratori che effettueranno i decori interamente a mano con dei colori formati da pigmenti ottenuti dal miscuglio di ossidi coloranti ad altri ossidi, quali, silicio ed alluminio, questa fase è la più importante della lavorazione della ceramica di Caltagirone, la nostra bottega si avvale di giovani altamente qualificati, formati da accurati studi presso l’ Istituto per la ceramica a Caltagirone, l’ esperienza e la conoscenza della materia, fornisce alla nostra clientela, una vasta gamma di decorazioni che vanna dal ‘600 fino ad arrivare ai giorni nostri, l’ assoluta manualità della fase di decorazione, rende ogni singolo oggetto unico e prezioso, l’ armonia di colori e decori permette di adattarli a qualsiasi tipo di arredamento dal più classico all’ ultramoderno, numerose le tipologie di decorazioni disponibili e inoltre possibile modificare le stesse in base ai propri gusti ed esigenze, il personale vi consiglierà la scelta delle singole decorazioni in base alle vostre esigenze, proponendo alcune soluzioni e inoltre possibile adattare agli oggetti singole decorazioni, ideate dai nostri clienti.

Alia - Viste 259 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: