Voci Siciliane

LOIACONO MARCO LOIACONO MARCO Pubblicato il 06/11/2005
Carissimi Associati Arca,
è con molto dispiacere che leggo la comunic

Carissimi Associati Arca, è con molto dispiacere che leggo la comunic

Carissimi Associati Arca, è con molto dispiacere che leggo la comunicazione di Enrico riguardo alla chiusura di Arca Onlus. In verità ero venuto a conoscenza già qualche giorno prima della chiusura di Arca e avevo cercato di convincere Enrico a fare marcia indietro, ma non sono riuscito a fargli cambiare idea. Capisco che mandare avanti un’associazione da solo.. è una situazione che una persona non può sopportare: credo che un’associazione richieda molto lavoro. Così gli ho chiesto di contattare qualche giovane volontario per aiutarlo, sperando che ci fosse. Ma la sua risposta è stata deludente: ad Alia non esistono giovani che vorrebbero impiegare un po’ del loro tempo per l’associazione. Vi siete mai chiesti, Aliesi, perché la Misericordia, senza toglierLe niente, pullula di giovani?? Perché ricevono i crediti scolastici e, occupandosi di Arca, non credo che ne ricevano. Così, cari amici, ora si fa tutto per avere un tornaconto. Ho chiesto ancora ad Enrico se si poteva fare qualche iniziativa a Natale per fare conoscere Arca e in quell’occasione cercare dei volontari, ma, esattamente, mi ha risposto che, a Natale, è giusto dedicare un po’ di tempo alla famiglia. Sinceramente a me dispiace molto, io do la mia disponibilità per collaborare, perché no, alla nascita di una nuova associazione. Credo che per Natale si potrebbe fare qualcosa per farci conoscere. Se qualche Aliese ha qualche idea, mi contatti, l’e-mail è quella sopra riportata.. fatemi sapere, carissimi Aliesi. Loiacono Marco.

Alia - Viste 428 - Commenti 0