Voci Siciliane

IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 30/06/2011
Su iniziativa del Sig. Stefano Ippolito aliese emi

Su iniziativa del Sig. Stefano Ippolito aliese emi

Su iniziativa del Sig. Stefano Ippolito aliese emigrato residente a Casale Popolo riportiamo integralmente una lettera del Parroco Don Taddeo Rapala

Carissimi Aliesi!

Lo scorso anno, durante il Tour della Sicilia al quale hanno partecipato anche alcuni Aliesi residenti a Casale Popolo, abbiamo dedicato mezza giornata alla visita di Alia con tutti i suoi splendori. Al centro del nostro interesse c`era ovviamente il Santuario della Madonna delle Grazie, amatissimo da tutti Voi, dove siamo stati accolti con gioia e amore fraterno dal Parroco, Mons. Antonino Disclafani e dove abbiamo celebrato la Santa Messa ricordando tutti Voi “Aliesi casalesi”.


Proprio durante questo breve soggiorno ad Alia, è nata l`idea di rafforzare il legame già esistente tra questo celeberrimo Borgo Palermitano delle Vostre origini e il Monferrato, la Vostra attuale casa.


E` passato un anno da quando abbiamo pensato a questo “gemellaggio” e per non lasciare le cose nel dimenticatoio abbiamo voluto proporre questa idea alle persone interessate cioè tutti Voi “Aliesi casalesi”. Certamente non si tratta di ratificare un documento ufficiale che sancisca il gemellaggio, ma di creare le condizioni perché questo possa un domani avvenire e poi continuare nel tempo con le generazioni future.

A tal proposito, dopo avermi informato sul da fare presso gli uffici del Municipio di Casale Monferrato, come primo passo, ho pensato di partecipare alla Festa Parrocchiale di Alia, sabato 2 luglio 2011, e cogliere l`occasione di questa visita per parlare sia con il Signor Sindaco che con il Parroco di Alia ed invitarli alla Festa Parrocchiale 2012 di Casale Popolo e in questo modo creare un rapporto più stretto di amicizia e di pensare pian piano ad uno scambio culturale tra le due realtà.

Per poter reagire insieme e per il bene comune di tutti, credo che sia importante anche incontrarci insieme. L`occasione di un richiamo forte per tutti gli “Aliesi casalesi” potrebbe essere quella di celebrare insieme la Festa della Madonna delle Grazie, domenica 3 luglio, nella Chiesa Parrocchiale di Casale Popolo, dove al centro del presbiterio regna la statua della Beata Vergine del Santo Rosario. Il programma dell`incontro potrebbe essere:

  • ore 17:00. Raduno in Oratorio;

  • ore 17:30. Santo Rosario;

  • ore 18:00. Santa Messa;

  • ore 19:00. Rinfresco in Oratorio (ognuno potrebbe portare qualcosa da condividere con gli altri)


In attesa di incontrarci, colgo l`occasione di augurarvi una Santa Pasqua. Il Signore Risorto Vi porti pace e serenità, e la Madonna delle Grazie Vi accompagni ogni giorno con la sua materna protezione


Don Taddeo Rapala "

Alia - Viste 751 - Commenti 0