Voci Siciliane

TICLI ENRICO TICLI ENRICO Pubblicato il 22/10/2012

" Alla Fiat di  Termini Imerese, che dallo scorso dicembre ha chiuso i battenti, sono stati licenziati anche 18 lavoratori della mensa, dipendenti della Pellegrini spa, l` impresa che si occupa di servizi di ristorazione e che conta nel paese circa cinquemila dipendenti. Marianna Flauto, della Uiltucs, chiede che «questi lavoratori vengano inseriti nell`accordo politico che verrà discusso per salvare le aziende dell`indotto entrate in crisi dopo la chiusura della Fiat». LA SOCIETA` PELLEGRINI SPA- In una nota, la società ha spiegato che le cause dei licenziamenti «risiedono nella crisi economica che si traduce in drastici tagli delle commesse». La Pellegrini spa ha atteso la realizzazione di un piano di reindustrializzazione del sito di  Termini Imerese che, non avendo avuto seguito, ha portato alla decisione di licenziare 18 persone. Già nell`aprile 2011 la Pellegrini aveva attivato una procedura di mobilità regionale in seguito alla chiusura della mensa presso la Telecom e a causa delle criticità degli appalti presso Isab, Enel e Esso. L`ultima procedura comunicata ai sindacati riguarda l`appalto del servizio mensa allo stabilimento. Dal sito http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/" Ricordo benissimo quelle parole che sembravano uscire dal Vangelo "Nessuno perderà il posto di lavoro " ed ho l`impressione che questa sia solo la punta dell`iceberg. Vorrei capire come il Presidente Monti possa parlare di ripresa attesa fra qualche mese se in Italia vi sono 250 mila cassaintegrati provenienti da fabbriche che hanno chiuso e non in stand by cioè in attesa che il mercato si riprenda. Forse sa che questi torneranno in massa in Italia come se nulla fosse accaduto? Dopo le elezioni regionali, a mio avviso, i nodi verranno al pettine. Per adesso poco o per nulla si parla dei problemi della gente ciò potrebbe compromettere la conferma o la riconferma di molte specie di "locuste incravattate"!. Dopo di che avranno risolto il loro problema ovvero quello di stare attaccati alla poltrona e per la povera gente rinunce e sacrifici ma per carità...non parliamone adesso!!!

Alia - Viste 1784 - Commenti 6