X :-) TECNOLOGICI MUGUGNI (-:X - Fotoracconto di Drago Calogero

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

X :-) TECNOLOGICI MUGUGNI (-:X

Fotoracconto di Drago Calogero - Alia Pubblicato il 15/08/2016
Mi piace ogni tanto chattare con Elisabetta, sono consapevole che spesso mi prende in giro con il suo adularmi, in compenso mi fa sentire uno zio speciale. Ultimamente anche lei, come tutte le ragazze dei nostri tempi, ha cominciato a inviare faccine e ideogrammi vari. Io nonostante l`età potevo sottrarmi a tale sfida? Non sia mai!. I tempi cambiano ma noi, ed io per primo, imperterriti ci dobbiamo e ci sappiamo adattare, allora giù con mazzolini di fiori, faccine, cani che scodinzolano, mani giunte, pollici versi e pollici alzati e tanto altro ancora. Un bell`INVIA e il discorso è fatto. Nemmeno il tempo di chiudere il foderino del vecchio tablet che il telefono squilla. Pronto!!
Ciao zio, possiamo parlare mezz`oretta al telefono?
Come... - rispondo - e il nostro chattare?
Meglio parlare mi dice, aggiungendo sai ho capito che continuando così, arriveremo al punto che sapremo soltanto MUGUGNARE.
Straordinaria e unica la mia Eli! Abbiamo parlato di zia, di mamma, delle nostre sorprendenti gite a Pantelleria al salto della vecchiao al lago di venere, delle pasquette Aliesi a lu cuozzu di lu ciciru e tanto altro ancora. Mi viene il freddo a pensare quali e quante faccine e geroglifici mi sarei dovuto inventare e mandare per farle capire ciò che ci siamo detti e quanto altro le voglio ancora raccontare.
Un caro saluto a tutti.

 



Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 1019 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti