PARMONVAL - GERACI - 1-0 AI RAGAZZI DI ANGELO BOGNANNI MANCA QUEL PIZZICO DI "CATTIVERIA" IN PIU` - Fotoracconto di Cannici Giacomo

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

PARMONVAL - GERACI - 1-0 AI RAGAZZI DI ANGELO BOGNANNI MANCA QUEL PIZZICO DI "CATTIVERIA" IN PIU`

Fotoracconto di Cannici Giacomo - Geraci Siculo Pubblicato il 21/10/2018
Partanna Mondello – Pa

Ma che bella giornata di sole!
Riscalda solamente la Parmonval che, priva di quattro titolari, riesce a bloccare la forte compagine AC Geraci del mister Angelo Bognanni.
L’amaro in bocca del tecnico Madonita è tangibile, non crede a quanto successo in campo, a quante azioni da finalizzare facilmente e non sfruttate.
Durante il primo tempo – commenta Bognanni – diverse sono state le occasioni per portarci in vantaggio e incredibilmente sciupate, un Geraci sciupone – continua Angelo Bognanni – e quando si sbagliano queste facili occasioni si finisce per perdere la partita e alla prima occasione gli avversari ti puniscono e la Parmonval è stata brava a sfruttare l’opportunità.
Siamo una neo promossa – continua Bognanni – siamo venuti a  Palermo con la nostra voglia di fare sempre meglio, con la nostra grinta dobbiamo salvarci e avremo delle belle soddisfazioni, ringrazio i ragazzi per la bella prestazione oggi messa in evidenza.
Rimane il rammarico di aver perso una partita con l’unico contropiede fatto dalla Parmonval nella ripresa.
Molto soddisfatto per l’esito della gara è Paolo Calafiore, mister della Parmonval, oggi – commenta Paolo Calafiore – abbiamo incontrato una buona squadra, ben attrezzata, posso considerala superiore al Canicattì, e noi oggi siamo entrati in campo con la convinzione di fare nostra la gara e ci siamo riusciti.
Sono stati tutti bravi i miei ragazzi – continua Calafiore – Marong Bubacarr è stato grande ci ha dato qualcosa in più nella fase difensiva che ci ha portato alla vittoria, ci mancavano pedine importanti e nonostante tutto siamo riusciti a battere un grande squadra, a questo punto inizia il nostro campionato rimanendo sempre con i piedi per terra.
Mister Calafiore conclude il suo commento complimentandosi con Angelo Bognanni per bel gioco espresso in campo dalla AC Geraci.
Cronaca:
E’ un primo tempo con continue fasi di studio, dopo il 10’ si iniziano a vedere le prime azioni degne di note, diverse sono le occasioni da rete sciupate sia dalla Parmonval e Geraci.
Al 16’ Mineo riceve palla da Caronia, si libera in area ma tira debolmente un rasoterra che Dolenti blocca con facilità.
Al 18’ risponde l’AC Geraci, Serio si libera degli avversari con le sue funamboliche finte, indirizza la sfera sotto la traversa e Militello abilmente para.
Al 22’ grande occasione per il Geraci per portarsi in vantaggio, Serio palla al piede decide di non tirare in porta, passa palla a Di Simone il quale ha un attimo di incertezza, ne approfitta Marong Bubacarr e spazza via la palla dall’area di rigore.
Apprezzabili e pericolose le incursioni sulla fascia sinistra di Cincotta, speso lasciato libero, al 30’ effettua uno dei tanti cross in area avversaria non sfruttato da Sidoti e Cocuzza.
Al 44’ grande tiro del mancino Scilluffo da trenta metri, la sfera è indirizzata all’angolo sinistro di Dolenti che con un bel tuffo, supera se stesso e va a bloccare la palla destinata ad insaccarsi.
Scilluffo e Dolenti si guardano con un sorriso d’intesa per complimentarsi a vicenda.
Può bastare, c’è troppo caldo...l’arbitro Aquilina manda tutti negli spogliatoi.
La ripresa inizia con il Geraci in avanti, alla ricerca del vantaggio, ma non si passa, Marong Bubbacar (oggi migliore in campo per i locali) interviene su quasi tutti i tentativi d’attacco del Geraci con una tranquillità e una sicurezza da fare invidia. Davvero molto bravo !
Al 25’ Stassi scatta sulla sinistra, sul filo del fuorigioco, passa palla a Rappa, da 35 metri tira al volo con precisione, la palla colpisce il palo alla sinistra di Dolenti, rotola e va a sbattere contro l’altro palo e arresta la sua corsa in fondo alla rete del Geraci.
E’ il vantaggio per la Parmonval che riesce a mantenerlo con un po d’affanno fino alla fine.
Al 95’ il Sig.Alfonso Aquilina, che ha diretto bene, decide che tutto può bastare, vince la Parmonval 1-0, alla AC Geraci è mancata quel pizzico di cattiveria in più e rimane il rammarico di avere sciupato e buttato nel caldo e bel mare di Mondello tutte le favorevoli occasioni.

Giacomo Cannici
20 Ottobre 2018

PARMONVAL CALCIO : 1
Militello-Marong-Cincotta-Di Maio-Lo Verso-Bennardo-Caronia-Mineo-Cocuzza-Rappa-Sidoti.
A disposizione:
Tarantino-Calandra-Milano-Colley-Ioppolo-Cardilicchia-Stassi-Bragion-Abbate.
Allenatore:
Paolo Calafiore

AC GERACI : 0
Dolenti-Arena-Bognanni-Palazzo-Prestigiacomo-Scalisi-Marsala-Corso-De Simone-Serio-Scilluffo.
A disposizione:
Chiaramonte-Marciante-Martorana-Terzo-Guachechem-Raimondi-Montalto-Azzara-La Bianca.
Allenatore:
Angelo Bognanni

Rete: Rappa (P) al 25’ st

Arbitro:
Sig.Alfonso Aquilina AIA/SA Agrigento
A1: Sig.Andrea Varisano AIA/SA Agrigento
A2: Sig.Salvatore Gucci AIA/SA Trapani







 


















Pagina 1 di 18
283 immagini presenti
Viste 1246 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti