Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 28/06/2018
Al Convento del Carmelo Maggiore è ancora “Ballarando”, collettiva fotografica che, attraverso l’obiettivo di dieci fotografi, racconta Ballarò e il suo mercato

Al Convento del Carmelo Maggiore è ancora “Ballarando”, collettiva fotografica che, attraverso l’obiettivo di dieci fotografi, racconta Ballarò e il suo mercato

Al Convento del Carmelo Maggiore è ancora “Ballarando”, collettiva fotografica che, attraverso l’obiettivo di dieci fotografi, racconta Ballarò e il suo mercato Ultimi due giorni per visitare “Ballarando”, collettiva fotografica allestita nel Chiostro del Convento Carmelo Maggiore dei Frati Carmelitani, al civico 13 di via Giovanni Grasso. Dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 di sabato 30 giugno e di domenica 1 luglio, si potrà visitare questa bella mostra, respirando al contempo un’aria d’altri tempi come quella che ci offre lo splendido gioiello architettonico che la ospita, il più grande e più importante tra gli altri cinque conventi carmelitani esistiti in città. Al suo interno le foto di 10 fotografi palermitani che raccontano un quartiere come Ballarò e il suo mercato attraverso l’immediato aprirsi e chiudersi della tendina fotografica. Un battito di ciglia ed è subito un’altra immagine, pronta a suscitare emozioni uniche. E non sono pochi coloro che hanno apprezzato le fotografie in mostra, dando quel positivo riscontro che gli autori speravano di ricevere. A esporre sono: Fabio Artusi, Paolo Barbera, Marcello Cataliotti, Salvo Cracchiolo, Marina Galici, Victoria Herranz, Antonio Melita, Girolamo Perna, Nino Pillitteri, Luisa Vazquez. Un gruppo già ben affiatato di fotografi, ognuno con due immagini, che anche nel prossimo fine settimana sapranno regalare sensazioni speciali. Ingresso libero.  Palermo, 28 giugno 2018 Gilda Sciortino Cell. 389.2158948

Palermo - Viste 457 - Commenti 0