SurpharAliae Νεκροπόλεως Mementote

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
DIDACUS DIDACUS Pubblicato il 03/11/2013
<b>SurpharAliae Νεκροπόλεως Mementote</b>

SurpharAliae Νεκροπόλεως Mementote

A cavaddu tra Cinquanta e Sessanta,

iàvamu, a la piduna, a la Surfara,

armati, tutti, di picu e di pala,

Cicciu Teriaca, ‘duca’ ed amicu,

‘na frotta, nutrita, di studentelli,

senza tanti grilli, pi la testa,

e cu la passioni, pi li cosi antichi…


Campusantu, Santuzzi, Chianchiteddi,

omonimu Villaggiu, Barbarà,

e, ccà e ddà, cuomu pilu caninu,

l’erbicedda, pi li reggii trazzeri,

e li viola, già, si prupunìa,

pi ovini e caprini, disponìbbili…


Picciuotti, arrivamu, scavati cca…


Di stu tirrazzu, diri nun puozzu,

sinnò ca era, delizia di l’uocchiu,

e ca fu manciatu di li ruspi,

ca timpi, cassàru, e muntaruozzi,

da fari rivoltari, nni la fossa,

lu bieddu Andollina, c’avìa cari,

la Surfàra, cu acqui e Casali,

tantu, quantu, l’intera Comarca,

di Castrunovu a la Intèra…


Sutta la copertura di ‘na lastra

di petra arenaria nustrana,

nna un perìmetru rettangolari

di petri squatrati, cu arti,

s’era, Giapeta, Semita, Camita,

un tipu, stinnicchiatu, vi durmìa,

cuomu scheletru, ben attrezzatu,

‘na fibbia, di ramu, pi muddicu,

‘na baccaredda, a un latu di la crozza,

cu scalanaturi, in latitudine…


Nenti di speciali, arti rudi,

muti e surdi, li superfici…


Cchiù nun vi dicu, vi lassu, in suspense:

l’intera dispensa, a la prossima vota…


Didacus


Viste 1566 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali