Giugnittina Timpi Fantasy

Visita il nuovo store di vendita online di prodotti agroalimentari siciliani www.shop-e.it

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
GUCCIONE DIEGO GUCCIONE DIEGO Pubblicato il 31/05/2016
Giugnittina Timpi Fantasy

Giugnittina Timpi Fantasy

Di giugnittina, avìa, sulu, lu nomu,


e lu culuri di la camillina,


la priéula, c’a l’aricchi, sussurrava,


nna ll’urtimi suonni mattutini,


ca era già ammazzata, la racina,


ancora prima di la ‘nsurfarata,


di la ‘nciciriddara, nasculina,


di motozappata e di putata,


di Innaru, ca t’inchi, lu uttaru..


Cucciannu, tu mi sminchi la rappa,


v’a rràppala a dda via, niputi mia,


e sminchi ùccula, utti e timpagnu,


si lu prunieddu, nun l’accumpagni...,


n testa, ìnveci, cci dunni, cu lena…


E fu l’unica chance chi mi detti


di iri nni la stadda pi’ lu vinu,


unni sceccu cu’ utti convivìanu,


nna li so’ ranghi, ognunu, stannusìnni…


                    Didacus


Viste 1283 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali