Gli anni

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
TODARO GIOACCHINO TODARO GIOACCHINO Pubblicato il 22/05/2018
Gli anni

Gli anni


                       
Gli anni…, non a caso,
sono come le ciliegie:
maturi sono più gustosi.

Sanno tanto, a buon ragione,
 delle tante primavere
e di tutte le stagioni messe insieme.

Sono il sale della vita   
che fan sapida ogni cosa:
dallo schiudersi d’una rosa
alla bellezza del creato.

Ci fan saggi di ragione
e più ricchi di pensiero:
proprio come Salomone !   

Conta molto, ed è importante,
avere avuto buona sorte …
a poter  contarne tanti.

E, per questo,  nutro un sogno:
qualche volta farne incetta
per trovarmeli al bisogno .

Proprio come la formica:
metter in serbo, quando è tempo,
ogni sorta di mollica

da trovarla, poi, in inverno
quando è freddo  tutto quanto sta d’intorno.

Ma se il moto…  notte/giorno,
da milioni di millenni…,
penso pure… e dico intorno:

se a nessuno arreco danno…,
non ne vedo la ragione,
non potrei…. restare eterno?

Gioacchino Todaro


Viste 150 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali