Delirio

Radici & Civiltà

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CIDA DE SIO CIDA DE SIO Pubblicato il 31/07/2005
Delirio

Delirio

DELIRIO
Muto silenzio, silenzio immenso...
Intenso, immerso nella vibrazione del suono dell’amore!
Silenzio sublime nell’estasi dell’atto d’amare!
Silenzio muto, dove il tuo desiderio è la mia volontà,
quando mi stretta tra le braccia
e mi silenzia con i tuoi baci!...
Strano sogno, coccolato a distanza dallo sconociuto...
mentre l’ansietá e la realtá stanno:
il chiudere degli occhi e l’immagine dell’illusione
di sentir il bacio e l’abbraccio...
che non sono niente piú di un delirio!...
Ah! Se veramente ti potessi sentir...
Il tuo calore, la tua forza, il tuo odore.
Il tuo respiro contro il petto mio...
Ah! Se ti potessi sentir...
Il grido del matto piacere d’amare!
Ah! Se mi potessi sentir il profumo,
la mia pelle, la mia fantasia, il mio ardore,
la mia energia... fra la nostra sintonia !...
Ed in qualche istante tornare al silenzio
per ascoltre il mormorio del vento,
come sussurrando: la passione, la tenerezza,
il batticuore e la languidezza
nel brivido da realizzare un sogno d’amore!

Cida Braga



Viste 4014 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi contributi culturali