Voci Siciliane

VICARI LUCIO VICARI LUCIO Pubblicato il 23/12/2015
Noi temiamo piu` della morte stessa, l`idea, cui , invece dovremmo abituarci

Noi temiamo piu` della morte stessa, l`idea, cui , invece dovremmo abituarci

Chi non vuol morire, si rifiuta di vivere, perche` la vita c`e` stata data a patto di morire. E` una necessita invincibile, uguale per tutti: chi puo` lamentarsi di una condizione a cui nessuno puo` sfuggire? Essenza della giustizia e` l`uguaglianza. Ma e` superfluo difendere la natura che ha voluto sottoporci alla sua stessa legge: essa dissolve tutto cio` che ha composto. La morte non porta alcun danno. Perche` una cosa arredi danno, occorre infatti che vi sia un danneggiato.. Cessano di esistere, ma non muoiono., e la fine che paventiamo e cerchiamo di allontanare, interrompe la nostra esistenza, non l`annulla .Nulla in questo mondo si estingue ma, con moto alterno tramonta e risorge.

Alia - Viste 786 - Commenti 1
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi post