Notizie della Sicilia

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
TICLI ENRICO TICLI ENRICO Pubblicato il 21/09/2009
Monsignor Vincenzo Manzella

Monsignor Vincenzo Manzella

? monsignor Vincenzo Manzella il nuovo vescovo di Cefalù. Lo ha nominato il papa in sostituzione di monsignor Francesco Sgalambro che lascia l?incarico per raggiunti limiti di età. Manzella è nato a Casteldaccia 67 anni fa. Ha compiuto gli studi medi e il quadriennio teologico nel Seminario arcivescovile maggiore di  Palermo. In seguito, dopo l?ordinazione sacerdotale, ha conseguito la specializzazione in pastorale e la laurea in Diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense, come pure la laurea in Teologia presso la Pontificia Università S. Tommaso d?Aquino. ? stato ordinato sacerdote il 1° luglio 1967, per l?arcidiocesi di  Palermo.
Monsignor Manzella ha svolto i seguenti incarichi: segretario dei cardinali Francesco Carpino e Salvatore Pappalardo dal 1968 al 1978; segretario aggiunto della Conferenza episcopale siciliana dal 1976 al 1978; arciprete della parrocchia matrice di  Termini Imerese dal 1978 al 1986. Nel 1986 è stato nominato Rettore del Seminario arcivescovile maggiore di  Palermo che ha retto fino al 1991. Per diversi anni ha svolto anche il compito di difensore del vincolo presso il Tribunale ecclesiastico diocesano. ? stato presidente dell?Istituto diocesano per il sostentamento del clero e membro del Consiglio presbiterale e del Collegio dei consultori. Eletto vescovo di Caltagirone il 30 aprile 1991, è stato consacrato vescovo il 29 giugno dello stesso anno. In seno alla Conferenza episcopale siciliana è delegato per i Problemi sociali, del lavoro e giustizia e pace.
Monsignor Francesco Sgalambro, a cui succede ora Manzella, era stato nominato vescovo di Cefalù il 18 marzo 2000 da papa Giovanni Paolo II e ha preso canonico possesso della diocesi l?11 giugno successivo. ? stato ordinato diacono nell?agosto del 1957, nella cappella di Montevergine in Messina, e sacerdote il 22 settembre 1957, nella parrocchiale di San Nicola di Bari in Ganzirri. In seguito, ha conseguito la licenza in Teologia alla facoltà teologica di Posillipo e il dottorato presso la Pontificia Università Gregoriana.
? stato docente di filosofia nel seminario arcivescovile di Messina e poi all?Istituto teologico San Tommaso nella stessa arcidiocesi. Ha retto, per oltre quarantadue anni, la cappellania annessa al monastero delle Clarisse di Montevergine e ha diretto il periodico ?Il Messaggio della Beata Eustochia?.
Il 22 febbraio 1986, festa della Cattedra di San Pietro, era stato nominato vescovo della sede titolare di Minturno e ausiliare per l?Arcidiocesi di Messina di cui è diventato vicario generale nel 1986. Da quell?anno è membro della Conferenza episcopale siciliana, in seno alla quale gli è stata affidata la delega per i Seminari e le Vocazioni e la presidenza della Commissione presbiterale regionale.

Cefalù - Viste 5293 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: