Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
CHIARELLO MARIA SALVATRICE CHIARELLO MARIA SALVATRICE Pubblicata il 29/03/2017

Mia madre: “la mia coperta”




La tua assenza è un filo invisibile


L’orizzonte sospeso fra cielo e mare,


un dolce ricordo sbiadito dal tempo.


Tu sei le mie radici, tu sei le mie ali


né cielo né terra potranno mai cancellare


le lunghe giornate che mi stavi a coccolare.


Una coperta le tue braccia erano per me,


raggi di sole il tuo calore che mi avvolgevano


in un amore profondo.


Io … delicata come un tenero fuscello


nel tuo respiro trovavo la forza di crescere.


Mi mancano i tuoi baci, le tue carezze


i tuoi consigli le tue raccomandazioni.


Mamma amore infinito,


dentro di me i tuoi pensieri, le tue attenzioni.


Sei nell’aria, sei nel sole e nei fiori di campo


tu sei ovunque, del tuo profumo ora


ne godono anche gli angeli.


L’eco della tua voce mi giunge nel silenzio della notte


quanta poesia nelle tue parole e nel tuo sguardo.


E’ amore … amore puro!


 


Chiarello Maria Salvatrice


Diritti riservati

Letture 189 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com