Pubblica

Poesie Siciliane

ALBERGAMO FRANCESCA ALBERGAMO FRANCESCA Pubblicata il 22/09/2011

LIBERTA`



Ho visto camminare
stracca
su ciottoli d’argilla la libertà!
Barcollava-lacera- livida.
Battuta dal peso -greve- della sconfitta.

L’ho vista sussultare…muta.
Ingoiare fiele annichilita, annientata.
Non scorgeva più neppure la speranza
che- sospesa ai fili dell’illusione- cresceva lì
accanto all’umanità immonda!

Mi parve -ad un certo punto- di vederla
dritta sulla schiena…ribellarsi:
enunciare battaglie, eroiche vittorie.
Ma, fu solo un attimo…poi l’ho vista
piegarsi come giunco fino a toccare la terra sporca
fino a mangiarne i germogli marci.
L’ho vista avanzare carponi… inghiottita
dall’ultimo bagliore della fioca luce lunare.


Ma…su prati roridi
vedo giovani raggi fitti-penetranti-
dissolvere nuvole cupe.
Vedo il cielo turchino spalancarsi
e il grano dorato farsi onda.
Vedo riapparire -rigogliosa- la Speranza!
Cammina altera- indignata- su ciottoli di pietra levigata.
Possente… sovrasta l’illusione.

Il ritrovato vigore da’ forza al pensiero
di credere che sia possibile
piegarsi sulla terra sporca
strappare la gramigna e -ad uno ad uno-
ripiantare i semi…della Libertà.


Francesca Albergamo

Letture 822 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com