Pubblica

Poesie Siciliane

ALBERGAMO FRANCESCA ALBERGAMO FRANCESCA Pubblicata il 03/11/2010

La maggioranza sta



Eccoli!
I barbari sono arrivati!
Stanno lì… compatti.
Non hanno ideali,
solo personali ambizioni
che chiamano “alti valori”
per autocelebrarsi
per autoassolversi.

La maggioranza sta
come grani di rosario
che non fanno più corona,
in attesa di eventi
che cambino la storia.

La maggioranza sta
immobile, stanca…
Pensiero più non produce
usa quello già pronto
sottovuoto,
congelato, preconfezionato,
abilmente imposto
da fuorvianti imbonitori
attraverso scatole infernali:
luccicanti televisori.

La maggioranza subisce in diretta
resta muta la parola.
Facoltativo, l’oblio,
annulla la memoria
dei padri che hanno fatto la storia!

La maggioranza si incatena da sé,
complice dei barbari
che stanno lì compatti,
della facile conquista
compiaciuti e tronfi.
Intoccabili
annullano il pensiero
innalzando muri di falsità.
A ferro e a fuoco
preparano giorni senza futuro.

La maggioranza sta
immobile
inerme:
grani di rosario
che non fanno più corona!



Poesia tratta dal libro di Francesca Albergamo Lo Bue "LA MAGGIORANZA STA"


La Maggioranza Sta: Menzione d’Onore “ Premio Vitruvio” 2011 Lecce

Letture 2856 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com