L’opera di Rosa Balistreri nel Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia. - Fotoracconto di IT ALIA REDAZIONE

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

L’opera di Rosa Balistreri nel Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia.

Fotoracconto di IT ALIA REDAZIONE - Alia Pubblicato il 14/01/2019
Rosa Balistreri con la sua voce inconfondibile ha raccontato la Sicilia e i siciliani, esprimendone i sentimenti più profondi e sofferti. Adesso, proprio in occasione di quello che sarebbe stato il suo 91esimo compleanno (è nata il 21 marzo del 1927 e morta il 20 settembre del 1990), le è stato fatto un bellissimo regalo. È infatti arrivata la comunicazione ufficiale relativa all`iscrizione della cantante folk di Licata nel "Registro delle Eredità immateriali della Sicilia – Libro delle pratiche espressive e dei repertori orali".

“Rosa Balistreri – si legge nella motivazione con la quale è stata accolta la richiesta a suo tempo avanzata dallo stesso Commissario Straordinario dell’Ente – ha rappresentato magistralmente le asprezze di una terra difficile elevando le difficoltà di una situazione soggettiva a condizione umana collettiva, tanto che è riuscita a farsi apprezzare ben oltre i confini dell’isola e ricevendo validi riconoscimenti”.
https://www.siciliafan.it/

 



Pagina 1 di 1
1 immagini presenti
Viste 261 - Commenti 0
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti