Promozione A: Albatros Fair Play / Casteldaccia : “ Il Walzer delle occasioni sprecate”. - Fotoracconto di Cannici Giacomo

Visita il nuovo store di vendita online di prodotti agroalimentari siciliani www.shop-e.it

Home/Fotoracconti

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito

Promozione A: Albatros Fair Play / Casteldaccia : “ Il Walzer delle occasioni sprecate”.

Fotoracconto di Cannici Giacomo - Lercara Friddi Pubblicato il 13/10/2019
Lercara Friddi (Pa)
LE FOTO DELLA GARA

Giornata con temperatura prettamente estiva, 25 gradi, fa caldo al Comunale di Lercara Friddi.
Per la 5^ giornata del campionato di promozione girone A, i locali dell’Albatros Fair Play ospitano l’Asd Casteldaccia.
Alle 15:30 in punto, l’arbitro Sig.ra Giorgia Arcoleo di  Palermo da inizio alla gara, entrambe le Società, hanno 4 punti in classifica.
Il ritmo della gara è elevatissimo, sembra che si stessero giocando gli ultimi minuti di una gara alla ricerca forsennata di una rete .
Le occasioni che sciupano i locali di Lercara Friddi non si contano e neanche gli ospiti di Casteldaccia stanno a guardare sfruttando numerose occasioni di contropiede mai finalizzate per poco.
E’ incredibile come gli attaccanti dell’Albatros fanno rotolare la palla a pochi metri dalla linea di porta, per poi calciarla fra le braccia del portiere o mandarla di molto sopra la traversa e quando al 45’ del pt su calcio d’angolo a favore degli ospiti nessun attaccante dell’Asd Casteldaccia riesce a scaraventare la palla in rete...bastava solamente toccare !
Il primo tempo si chiude in parità 0-0.
Nel secondo tempo si abbassa notevolmente la temperatura, i ragazzi del Mister Giovanni Comito mostrano una maggiore tenuta atletica e continuano a creare occasioni da rete mai concluse a buon fine.
L’ottimo Giuseppe Guida allenatore dell’Asd Casteldaccia incita i propri ragazzi, li esorta a non mollare perché intravede la possibilità di vincere la gara ma le finalizzazioni create in contropiede non sono mai sfruttate nel migliore dei modi dai suoi calciatori.
La gara cambia aspetto dal 10’del st, le mancate realizzazioni innervosiscono i calciatori in campo e dirigenti in panchina, si intravede qualche fallo e proteste di troppo.
L’arbitro avrebbe dovuto prendere qualche provvedimento disciplinare in più anche perché dirige bene, professionale in campo con un’ottima falcata ed ben coadiuvata dagli assistenti.
Al 90’ con un azione creata dall’Albatros si realizza la rete di Dario Costa che vale 3 punti, colpevole un’ imperdonabile disattenzione della difesa del Casteldaccia.
Al 94’ Paresh Dinesh Chuaudhary portiere del Casteldaccia, va in area avversaria, colpisce di testa con un bel tuffo e sfiora una rete del pari strappando gli applausi del pubblico e che sarebbe stata da antologia.
Ottime le prestazioni di Francesco Mazzeo per l’Albatros e Paresh Dinesh Chuaudhary per l’Asd Casteldaccia.

Giacomo Cannici
13/10/2019

ALBATROS FAIR PLAY:
Lo Bue-Cina-Marguglio-Mazzeo-Geraci-Viscuso-Rosselli-Muratore-Costa-Ferrante-Felice.
A disposizione:
Zabbia-Circo-Abbate-Castello-Guarino-Lo Cacciato-Anzalone.
Allenatore:
Giovanni Comito.

CASTELDACCIA:
Paresh Dinesh Chuaudhary-Conigliaro-Accomando-Gambino-Vitale-Spampinato-Muro-Megna-Butera-Di Giorgio-Arena.
A disposizione:
Fricano-Fiorentino-Cangemi-Nasca-Conigliaro-Di Caccamo- Di Giorgio- Ferrara- Dragotto-Riina.
Allenatore:
Giuseppe Guida

Arbitro: Giorgia Arcoleo di  Palermo
AA: Gabriele Valenti e Dario Ricchiari di  Palermo

 


















Pagina 2 di 11
171 immagini presenti
Viste 2458 - Commenti 0
10 kg of Penne Siciliane Integrali  of Sicilian durum wheat

10 kg of Penne Siciliane Integrali of Sicilian durum wheat

Nr. 20 packages of 0.5 kg of Vallolmo pasta, Penne Siciliane Integrali of Sicilian durum wheat

Production: Valledolmo - Sicily - Italy

Bronze drawn

AVAILABLE FROM 15/05/2019



www.shop-e.it
Iscriviti
ed inizia a pubblicare i tuoi fotoracconti