Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  

Proverbio di oggi

 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
Cu `na ficu, s`acquista `n amicu

Traduzione in Italiano:
Con un fico , si acquisra un amico.
Proverbio presente nella raccolta dal tema: PARENTI, AMICI, COMPARI
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Suverchia curtisia, fà dubitari chi ngannatu sia.
Soverchia cortesia, fà dubitare che sei tratto in inganno.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Si lu sceccu voi fari travagghiari, a la finuta addiccalu a manciari.
Se l'asino vuoi fare lavorare, alla fine avvezzalo a mangiare.
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Si voi un omu fari scimuniri, fallu 'ngilusiri.
Se vuoi fare rimbecillire un uomo,fallo ingelosire
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Acqua di puzzu e fimmina nura,portanu l'omu a la sipurtura.
Acqua di pozzo,e femmina nuda,portano l'uomo alla sepoltura.
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Fatti lu to misteri ca non sbagghi, ogni arti cci havi li segreti mbrogghi.
Fa il tuo mestiere che non sbagli, ogni arte ha i suoi segreti
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Viri chi vita fannu li curnuti, cà senza essiri Re su `ncurunati.
Vedi che vita fanno i cornuti, che senza essere Re portano la corona.
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
Chiamu all`orvu pri m`accumpagnari, strizza l`occhiu e mi fa scantari.
Chiamo il cieco per accompagnarmi, ma strabuzza gli occhi e mi fa spaventare.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Varberi virdi e medicu nvicchiatu, ti fannu salutìu e ben radutu
Barbiere giovane e medico vecchio, ti danno salute e buona rasatura
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
L`amuri tannu è beddu, quannu è un pocu stizzateddu.
L`amore è bello quando è un poco litigioso.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Pigghia la bedda e pigghiala pi nenti, non ti curariu di roba e dinari; la robba sinni va comu li venti e di la bedda tinni poi priari.
Sposa una bella e sposala senza niente non ti curare se non ha proprietà e soldi; la se ne va come il vento mentre della donna bella ne resterai contento.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati