Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  
 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
A pignata chi vugghi nun cci `ncugnanu muschi.

Traduzione in Italiano:
A pentola che bolle non s`accostano mosche.
Proverbio presente nella raccolta dal tema:
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
A la corda ruppa ruppa, ci va n-mezzu cui non ci curpa.
Per la corda annodata, ci va di mezzo chi non ha colpa.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Inutili ca ti fai lu mussu a funcia, ca prima si travagghia e pua si mancia
Inutile che tieni il broncio, prima si lavora e poi si mancia
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Amuri è dintra e nun vi nn`addunati: lu vuliti cacciari e nun putiti.
L`amore è dentro e non ve ne accorgete: lo volete mandare via , ma non potete.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
L'omu tistardu lassàtilu sulu, c'havi la testa cchiù dura d'un mulu
L'uomo testardo lasciatelo solo, perchè ha la testa peggiore di un mulo
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Lu Paradisu non apri purtuni, si bona mancia a San Petru non duni.
Non si apre portone del Paradiso, se non dai muna buona mancia a San Pietro.
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Nun teniri amicizia cu li sbirri, ca cci perdi lu vinu e li sicarri.
Non tenere amicizia con militari, perchè ci rimetti vino e sigari.
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
S'un voi lagnarti di la to vintura, a fuiri li vecchi sempri mpara
Se non vuoi lagnarti del tuo destino tieniti lontano dai vecchi
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Varberi virdi e medicu nvicchiatu, ti fannu salutìu e ben radutu
Barbiere giovane e medico vecchio, ti danno salute e buona rasatura
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
La ricadia è cchiù tinta di la malatia.
La ricaduta è peggio della malattia.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Fa` tistamientu e cunfissioni, manciannu sosizza e maccarruni.
Fai il testamento a pancia piena, mangiando salsiccia e maccheroni.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati