Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  
 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
E vegna Giugnu e vagna di notti, avogghia si li bifari un su fatti

Traduzione in Italiano:
dalla raccolta di Pino Minnuto
Proverbio presente nella raccolta dal tema: MISCELLANEA
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Sapi cchiù lu malatu patutu chi lu medicu saputu.
Conosce di più l'ammalato patito che un medico dotto
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
L`omu buonu, un truonu, L`omu santu, un lampu; e cu si cunfessa spissu, scantativi di chissu.
L`uomo buono , un tuono. L`uomo santo , un lampo, ma se si confessa spesso bisogna avere paura
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Cu pati pi amuri nun senti duluri.
Chi soffre per amaore non sente dolore.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Fimmina brutta,sidd'è ben vistuta, vinci la megghiu fimmina spugghiata.
Donna,pure s'è brutta ben vestita, supera la più bella svestita
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Cù avi fami non cerca cumpanaggiu e cu` avi sonnu non cerca capizzu
Chi ha fame si contenta del solo pane, chi ha sonno fa almeno del guanciale
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Cui nun ha maritu, nun ha nuddu amicu
Chi non ha marito, non ha nessun amico.
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
Beni di fortuna passanu comu la luna
Beni di fortuna passano come la luna
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Tri sunnu li boni muccuna,ficu,piersichi e muluna
Tre sono i buoni bocconi, fichi, pesche e meloni
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
L`amuri tannu è beddu, quannu è un pocu stizzateddu.
L`amore è bello quando è un poco litigioso.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Pigghia la bedda e pigghiala pi nenti, non ti curariu di roba e dinari; la robba sinni va comu li venti e di la bedda tinni poi priari.
Sposa una bella e sposala senza niente non ti curare se non ha proprietà e soldi; la se ne va come il vento mentre della donna bella ne resterai contento.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati