Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  

Proverbio di oggi

 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
Li dienti su comu li corna, fannu mali a lu spuntari ma pua siervinu pi manciari.

Traduzione in Italiano:
I denti sono come le " corna ", fanno male quando spuntano ma poi sono necessari per potere vivere
Proverbio presente nella raccolta dal tema: LA SALUTE
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Cu' voli dari risposta a tutti,cci perdi la virtù,lu sennu e l'arti.
Chi vuol dare risposta a tutti,ci perde la virtù, il senno e l'arte.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Megghiu a casa tua cu pocu pani,ca n'casa d'autru pinici e faciani.
Meglio a casa tua con poco pane, che in casa d'altri con pernici e fagiani.
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Amari la so' vicina è un gran vantaggiu,spissu si vidi e nun si fà viaggiu.
Amare la propria vicina è un privilegio si vede con frequenza e non si sposta per andarla a trovare.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Si nna lu friddu è braci to muggheri, la reda allonghi e criscinu pinseri.
Se nell'inverno ti riscalda tua mogli, cresce la famiglia e aumentano i pensieri.
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Si nun fussi pi stu jiri e stu viniri, nu spassu mi parissi lu caminari !
Se non fose per andare e venire sarebbe uno spasso camminare.
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Dui su' l'amuri pruvati: matri ccu figghi e soru cu frati
Due sono gli amori provati: madri con figli e fratelli e sorelle.
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
L'omu senza furtuna, va sempri a la piduna
L'uomo senza fortuna, va sempre a piedi
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Ogni pena e ogni dogghia, pane e vinu la cummogghia...
Ogni patimento e i dolori da parto, con il pane ed il vino si dimenticano. (Così la pensavano)
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
A pignata chi vugghi nun cci `ncugnanu muschi.
A pentola che bolle non s`accostano mosche.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Fa` tistamientu e cunfissioni, manciannu sosizza e maccarruni.
Fai il testamento a pancia piena, mangiando salsiccia e maccheroni.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati