Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  
 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
Bisogna suffriri lu statu prisenti, pri nun aviri lu mali avviniri.

Traduzione in Italiano:
Bisogna sopportare la condizione presente per non avere il male futuro
Proverbio presente nella raccolta dal tema: BENE E MALE
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
A locu unni `un si` conusciutu, comu si` vistu si` raffiguratu.
In luogo dove non sei conosciuto, come sei visto sei ritenuto
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Si chiovi e ti l'assuppi,non c' sbagghiu, l'acqua scupetta e tu si lu birsagghiu.
Se piove e t'inzzuppi, non ci sar sbaglio,l'acqua il fucile e tu sarai il bersaglio.
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Si l'amuri nuovu pigghia locu,scurdari nun si po l'amuri anticu.
Anche se un nuovo amore prende il posto di un amore finito, difficilmente si dimentica l'amore di prima.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Vasa , vasa vuccuzza di meli, tu si bagascia e ju sugnu muggheri
Bacia, bacia boccuccia di miele, tu si bagascia e io sono la moglie
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Lu primu iuornu chi minn'iu a la scarsa, la cuntaiu pi jurnata persa
Il primo giorno che sono andato a lavorare, senza il mangiare compreso, l'ho considerata una giornata persa( tr Italiano Rino) dalla raccolta di Pino Minnuto
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Lu poviru e lu malatu , un nne vulutu di lu parintatu.
Il povero ed il malato, non accettato dai parenti.
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
L'omu senza furtuna, va sempri a la piduna
L'uomo senza fortuna, va sempre a piedi
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Cu' avi fami nun cerca cumpanaggiu e cu' havi suonnu nun cerca capizzu
Chi ha fame non cerca companatico, e chi ha sonno non cerca guanciale.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
A pignata chi vugghi nun cci `ncugnanu muschi.
A pentola che bolle non s`accostano mosche.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Pigghia la bedda e pigghiala pi nenti, non ti curariu di roba e dinari; la robba sinni va comu li venti e di la bedda tinni poi priari.
Sposa una bella e sposala senza niente non ti curare se non ha proprietà e soldi; la se ne va come il vento mentre della donna bella ne resterai contento.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati