Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  

Proverbio di oggi

 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
La casa veni stabili e ccu lustru si lu patruni fa di capumastru

Traduzione in Italiano:
La casa riesce mstabile e tutta luce se il proprietario controlla i lavori
Proverbio presente nella raccolta dal tema: MISCELLANEA
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Tintu cu' teni e non havi musura e la vicchiania passa e la malura.
Cattivo chi sta bene e fa lo spendaccione e passa la vecchiaia alla malora.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Si chiovi e ti l'assuppi,non c'č sbagghiu, l'acqua č scupetta e tu si lu birsagghiu.
Se piove e t'inzzuppi, non ci sarŕ sbaglio,l'acqua č il fucile e tu sarai il bersaglio.
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Quann'č vera amurusanza, granni pena č luntananza.
S'č vero amore, č tormento stare lontano.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Maritu vecchiu e muggheri carusa, c'č la vera abbunnanza ntra la casa
Marito vecchio e moglie giovane, abbonda tutto in casa
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Quannu lu tempu č to,apprufittatinni, e di cu' parra parra futtitinni
Quando il tempo ti č favorevole approfittane,e di coloro che ti sparlano non ti curare.
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Lu vicinu č serpenti, si nun ti viri ti senti.
Il vicino č come il serpente,anche se non ti vede, ti sente
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
N'haiu fattu tanti prijeri e dijuni, ma la me strata č tutta truppicuni.
Ne ho fatte tante preghiere e digiuni ma la mia strada č sempre ciampiconi
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Basta ca lu ventri sia chinu,o di pagghia o di vinu
Basta che la pancia sia piena,(non importa se) di paglia o di vino
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
A pignata chi vugghi nun cci `ncugnanu muschi.
A pentola che bolle non s`accostano mosche.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Pigghia la bedda e pigghiala pi nenti, non ti curariu di roba e dinari; la robba sinni va comu li venti e di la bedda tinni poi priari.
Sposa una bella e sposala senza niente non ti curare se non ha proprietà e soldi; la se ne va come il vento mentre della donna bella ne resterai contento.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati