Pubblica

Proverbi siciliani

I PROVERBI SICILIANI

 

Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi

 
Proverbio Siciliano:
Quannu camini, guarda sempre avanti, ca si ti voti attrppichi.

Traduzione in Italiano:
Quando cammini, guarda sempre avanti, se ti volti inciampi.
  Proverbio presente nella raccolta dal tema: BENE E MALE
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
A cu' mori si dici: va ca vegnu, ca cui va prima aspetta lu cumpagnu
A colui che muore si dice:Va che vengo, chi prima va aspetta il compagno
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Quannu canta lu gaddu fora l'ura, a canciari lu tempu unn'addimura.
Quando canta il gallo fuori orario,il cambiamento del tempo vicino.
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
E chi mi servi a mia l'amari tantu, ca zappu all'acqua e siminu a lu vientu.
Che mi serve amare tanto se come zappare nell'acqua e seminare al vento. (amore non corrisposto)
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Siddu pigghi mogghi sicca, ntra li manu acchiappi picca.
Se sposi una donna snella, hai ben poco da palpare.
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Tra pigghia e dammi s'acquista n-amicu, n' veru amicu cu' pigghia e nun duna.
Tra prendi e dammi s'acquista un amico, non vero amico chi accetta e non d
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Ccu li toi mancia e vivi, e chi fari `un ci aviri
Con i parenti mangia e bevi ma non intrecciare relazioni carnali
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
Cu' nasci sfurtunatu ben saputu, di la furtuna sempri scanusciutu.
Chi nasce sfortunato ben saputo, dalla fortuna sempre scanosciuto
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Mugghieri brutta,cappuottu nuovu e mu c un'arrena, su la saluti pi l'omu chi camina.
Moglie brutta,mantello nuovo, mula che non vuole camminare,sono la salute per l'uomo che sta sempre in viaggio.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
La ricadia cchi tinta di la malatia.
La ricaduta peggio della malattia.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Fa` tistamientu e cunfissioni, manciannu sosizza e maccarruni.
Fai il testamento a pancia piena, mangiando salsiccia e maccheroni.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente