Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  
 
I PROVERBI SICILIANI di RINO
Raccolta di Proverbi Siciliani a cura di Rino Concialdi
 
Proverbio Siciliano:
Non fari mai allianza cu vicini.

Traduzione in Italiano:
Non fare mai alleanza con vicini.
Proverbio presente nella raccolta dal tema: MISCELLANEA
 
 
Proverbi Siciliani raggruppati per tema
Scegli una categoria dall'elenco sottostante:
 
freccia emigrati sicilia BENE E MALE    
Accussì è lu munnu: cù godi e cù campa suspirannu
Così è il mondo: c'è chi gode e chi vive sospirando
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    
Cu' scherza e ridi e si metti a cantari,voldiri c'havi zuccuru a lu cori.
Chi scherza e ride e si mette a cantare,manifesta di essere felice
   
freccia emigrati sicilia L'AMORE    
Co' havi bedda la mugghieri e vappa, si fà d'oru la varva di stuppa.
Chi ha la moglie bella e spavalda, si fà d'oro la barba di stoppa.
   
freccia emigrati sicilia UOMINI E DONNE    
Pigghiati mogghi sèngula e garbata, ca sidd'è grassa è 'na grossa cappata.
Sposa una donna snella e formata, perchè s'è grassa è un vero cataplasma
   
freccia emigrati sicilia L'ARTE DI ARRANGIARSI    
Cogghi cchiù un poviru pizzenti, chi un riccu putenti.
Raccoglie più un povero pezzente, che un ricco potente.
   
freccia emigrati sicilia PARENTI, AMICI, COMPARI    
Lu vicinu è serpenti, si nun ti viri ti senti.
Il vicino è come il serpente,anche se non ti vede, ti sente
   
freccia emigrati sicilia LA FORTUNA    
Cori forti cunsuma cattiva sorti
Chi è coraggioso logora la sfortuna
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
Cu' avi fami nun cerca cumpanaggiu e cu' havi suonnu nun cerca capizzu
Chi ha fame non cerca companatico, e chi ha sonno non cerca guanciale.
   
freccia emigrati sicilia LA SALUTE    
La ricadia è cchiù tinta di la malatia.
La ricaduta è peggio della malattia.
   
freccia emigrati sicilia LA ROBA    
Pigghia la bedda e pigghiala pi nenti, non ti curariu di roba e dinari; la robba sinni va comu li venti e di la bedda tinni poi priari.
Sposa una bella e sposala senza niente non ti curare se non ha proprietà e soldi; la se ne va come il vento mentre della donna bella ne resterai contento.
   
freccia emigrati sicilia MISCELLANEA    

   
freccia emigrati sicilia CASA E LAVORO    
Cu fatica, e non abbenta, cu la fami non apparenta.
Chi è infaticabile, nel lavoro, non avrà mai la fame per parente
   

Richiedi i dati di accesso

Digita il tuo indirizzo email

Digita il tuo indirizzo email nel box e clicca sul pulsante di richiesta. Se sei registrato al tuo indirizzo di posta riceverai i dati di accesso riservati