Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
NASCA GIUSEPPE NASCA GIUSEPPE Pubblicata il 12/07/2012

RICORDANDO GIBELLINA

Sulle dirute pietre impresso appare
l`antico fasto di consunte case
nel muto abbraccio della morte infame,
che narra al vento il torbido tremare
di quella terra che superba cinge
la corrugata mole d`Appennino.
Ritorneranno certamente infine
ad essere rifatte queste case,
i campanili e le distrutte chiese,
che l`opra tosto ferve del Governo
ancor durando lo sciamar del sisma
tra le spaccate zolle del terreno,
mentre in Sicilia Gibellina giace
nel cemento annegata a ricordanza.


Commento dell`autore: due pesi e due misure oppure
due differenti modi di sentire?

Letture 290 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com