Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
LO BUE FRANCESCA LO BUE FRANCESCA Pubblicata il 08/03/2017

Lei - Ella

Per il giorno della donna 8 marzo 2017 -A  TUTTE LE DONNE OFFESE DA IDEOLOGIE E COSTUMI REPRESSIVI


 


A UNA DESAPARECIDA


 


A quelli che gridarono il nome


quando marciavano verso le porte dell`Orco,


eco che si disfece nei vetri dell`aria.


lo scrisse la croce della colomba


nelle pagine del libro


che passava in quel marciapiede del Sud.


 


T`aspettavano.


aspettava la storia la tua innocenza


..fiore  dolce di luce di stelle!


E pagasti con l`innocenza offesa!


Fugacità candida che cammina instancabile,


la nostra storia di montagne e canali rumorosi!


Il tuo dolore immenso ha il gemito del mistero!


T`aspettava la Storia 


per il suo progetto trano,


fra i pioppi millenari,


là, nel nostro tempo di vittime e umiliati


perché altri fossero e brillassero,e noi gli esclusi e smarriti.


Ma sei, sei sempre un sì, segno azzurro,


col tuo gesto e il tuo nome,


col tuo viso disegnato nel pensiero che vibra,


nel pensiero come le brezze di colline addormentate.


 


Francesca Lo Bue


 

Letture 223 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com