Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO CRISTINA RINAUDO CRISTINA Pubblicata il 28/06/2013

I suoni, delle voci

Nel solstizio d’estate
le barriere si assottigliano
in quei luoghi permeati
di fatti e ricordi.

Odo voci bisbigliare
nel sottofondo
affascinanti,
sempre agghiaccianti.

Vedo muoversi disinvoltamente,
a velocità infinita,
la mantide religiosa
che con il sangue delle vittime
dipinge il varco
tra il mondo dei vivi
e quello dei morti.

Lei racconta la pace
di ciò che sarà.

Letture 501 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com