Visita il nuovo store di vendita online di prodotti agroalimentari siciliani www.shop-e.it

Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO CRISTINA RINAUDO CRISTINA Pubblicata il 09/07/2013

Non voglio amare (2001)

Singhiozza ricurva,
protegge il grembo,
protegge le sue idee,
protegge la vita.

Un calcio, due calci...
leggeri come il sesso
senza cuore e futuro
carichi solo di disprezzo.

Un calcio al mio cuore
che non sa negare
ciò che gli occhi vedono;
Ero la persona sbagliata
al momento sbagliato,
come loro del resto.

Lo guardo, lui si ferma,
se ne va prigioniero e confuso,
vede il cielo in un nuovo sogno
non lo può toccare.

La guardo, ingenua,
prigioniera delle regole
agisce come da copione,
si priva della sua dignità.

Mi guardo, impietrita,
non voglio una famiglia,
non voglio una prigione,
non voglio amare.

Letture 602 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com