Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO LUIGINO RINAUDO LUIGINO Pubblicata il 12/02/2011

Giochi sull’acqua

Nasce lontano,
laggiù nell’infinito,
dove s’increspa il mare.

Cangia il suo colore,
dal blu degli alti fondali
al verde ballerino.

Si erge maestosa,
schiumando la sua rabbia,
nel bianco trasgressivo.

S’infrange sugli scogli,
esplode in mille spruzzi,
davanti agli occhi miei.

Mentre, dove s’increspa il mare,
laggiù nell’infinito,
rinasce maestosa.

Capricci dell’alta marea,
davanti agli occhi miei,
davanti agli occhi tuoi.

( gigi rinaudo )
26 gennaio 1993 ( Momenti )



Letture 711 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com