Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO LUIGINO RINAUDO LUIGINO Pubblicata il 12/02/2011

Il mio Mondo, il tuo Mondo

Vieni Amore, lasciati andare,
ti invito a visitare il mio Mondo,
dove stanco mi rifugio.

In questo foglio ci sono 3 punti,
comincia a fissarli,
fino a 33 devi contare.

Senza farti distrarre,
come quando guardi nel nulla
e intorno tutto il resto non conta.

Poi, chiudi gli occhi,
e, come d’incanto, un’immagine,
il volto amico di Gesù ti appare.

Pochi secondi soltanto,
ma tu non devi mollare,
tieni ancora gli occhi socchiusi.

Adesso comincia a sognare,
sarai anche tu partecipe
di un mondo speciale.

Lontana dal caos quotidiano,
dalle ansie della vita,
dai compromessi della società.

Di un mondo dove non c’è posto
per la politica e le sue tangenti
per i furbi e gli arrivisti.

E, neanche, per l’amico dell’ amico,
per la mafia e i suoi pentiti,
magistrati con o senza mani pulite.

Sarà bello perdersi nel sogno
in un mondo speciale
dove è l’amore a trionfare.

Sarai guidata dalla fede,
su quella passerella insicura
sospesa malamente nel vuoto.

Ancora 2 passi e sei arrivata,
ecco, la vedi quella luce laggiù ?
E’ il premio alla tua voglia d’amare.

Gesù, ti è sempre vicino.
Gesù , ci è sempre vicino.
Non dobbiamo scordarlo mai !

( gigi rinaudo )
4 agosto 1993 ( Momenti )


Letture 968 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com