Visita il nuovo store di vendita online di prodotti agroalimentari siciliani www.shop-e.it

Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO LUIGINO RINAUDO LUIGINO Pubblicata il 29/01/2012

MUSICA MAESTRO

Luci psichedeliche si alternano
con ritmo infernale e travolgente.
Stasera si balla e si fa festa
alla nuova discoteca lassù nel cielo.

Lampi, fulmini e saette
sguarciano il cielo,
mentre, sempre più da vicino,
il fragore dei tuoni rimbomba.

Némbi, cirri e cumuli, densi e scuri,
nuvole gravide di pioggia,
aprono le cateratte del cielo
vomitando acqua a più non posso.

Raffiche di vento trascinano
ogni cosa al suo passaggio,
schiumano rabbiose tra le vie
ululando d’intenso piacere.

La pioggia torrenziale
mista a grandine, grossa come noci,
martella con furia inaudita
i tetti e i vetri delle case.

Da qualche altra parte, invece,
il fiume si è ingrossato,
e, nel suo imprevedibile precipitare,
porta a valle morte e distruzione.

Abbiamo troppo rubato alla natura,
stavolta si è proprio incazzata,
adesso ci presenta il conto
e sono scoppole ragazzi.

Noi, che abbiamo sbagliato,
chiediamo a voi di rimediare,
coraggio diamoci da fare
dobbiamo subito ricominciare.

gigi rinaudo
30 ottobre 2011 (MOMENTI)

Letture 1004 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com