Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO LUIGINO RINAUDO LUIGINO Pubblicata il 01/03/2012

IL GIOCO DEI COLORI

Ero un bambino
e qualcuno mi diceva:
facciamo un gioco,
abbiniamo i colori.

Ogni cosa che vedi
è espressione di un colore,
ogni colore rappresenta
una cosa o una sensazione.

Se dico bianco pensi alla neve,
se dico rosso pensi alla passione,
se dico blu pensi al mare,
e dico viola pensi ad un fiore.

Se dico giallo pensi al sole,
se dico azzurro pensi al cielo,
se dico nero pensi alla notte,
se dico verde pensi ad un prato.

Non penso che oggi
darei le stesse risposte,
facciamo la prova
con l’anonimo bianco.

Il silenzio è bianco,
l bianco non ha contorni,
passare la notte in bianco
oppure peggio andare in bianco.

Alzare bandiera bianca,
lasciare il foglio in bianco,
avere un capello bianco,
firmare un assegno in bianco.

E’ insignificante come il nulla,
sul computer non è un colore,
non ha parole e non ha musica,
è uno zero e rappresenta il vuoto.

Ma in fondo, amore mio,
è simbolo di purezza, quando,
diamante, cristallo o ghiaccio,
riflette la luce dei tuoi occhi.

gigi rinaudo
05 novembre 2011 (MOMENTI)

Letture 678 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com