Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO LUIGINO RINAUDO LUIGINO Pubblicata il 19/06/2011

A Babbo Natale

Quest’anno, a Natale,
fammi un regalo, Babbo Natale!

Vorrei un sorriso per la povera gente,
un regalo che a te non costa niente.

A chi non dorme dentro a un letto
e da tempo vive senza un tetto.

A chi, suo malgrado, è in guerra
per difendere la sua terra.

A chi non ha niente da mostrare
e nessuno a cui parlare.

A chi non mangia mai abbastanza
e ha perso fiducia e ogni speranza.

A chi di vita restan solo poche ore
e si dibatte nel dolore.

A chi è solo, senza figli,
e non può dare più consigli.

A chi, invano cerca il padre,
ora che non ha più la madre.

A chi ha smesso di fregare
e incomincia già a pregare.

A chi crede nell’Amore
e a Dio apre il suo cuore.

Quel sorriso non ti costa niente
ed è importante per noi,
che siamo povera gente.

( gigi rinaudo )
13 dicembre 2008 ( Momenti )

Letture 705 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com