Poesie Siciliane

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
RINAUDO LUIGINO RINAUDO LUIGINO Pubblicata il 14/11/2011

Preciso ! Zenit !

Il mio Breil scandisce
ore, minuti, secondi,
aggiunge giorni ai giorni
e con i mesi forma l’anno.

Per me, che sono
un uomo come tanti,
il tempo passa e se ne va
segnandomi col peso della sua età.

Per te invece, che sei
una bella donna,
il furbo si inchina
e malizioso ti porta rispetto.

Come sempre, scorre veloce
ma sopra il tuo corpo
invece di adagiarsi supino
ci scivola addosso.

Non so se pensare
se sia un bel volpino,
oppure , come meglio che sia
un vero e proprio cretino.

05 agosto 2011
gigi rinaudo (momenti)


Letture 776 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com