Pubblica

Poesie Siciliane

DI PASQUALE FRANCA DI PASQUALE FRANCA Pubblicata il 05/12/2011

PRESEPIU DI NATALI


Vacanti è lu Presepiu di la Sicilia .
Si piersiru li valura di la famigghia .
Mancanu li pastura : su emigrati ,
vieni Gesù miu , aiuta sti tò figghi .

A sta matri ca si mungi sempri latti
E pani a li pastura nun po’ dari ;
talia lu Presepiu sbacantatu
e sbutta ‘chiantu lu jornu di Natali .

Poviri pasturedda sfurtunati ,
su tutti sparpagghiati pi lu munnu ,
hannu lu cori afflittu di duluri
e cantanu nenii tristi e amari .

Nun sunnu nuveni duci e natalizi ,
ma chianti d’ emigranti , di pasturi ;
ca scinni a sciumi ‘ntà la nostra Terra
comu tonfu d’ un granni turrenti .

Lu chiantu si perdi ‘ntà li vadduna
Comu lu suonu di li zampugnara ,
vieni Signuri miu , dunami nà manu
e jinchi stu Presepiu sicilianu .

Iunci stu gran regnu a li famigghi ,
portami , sti pastura sfurtunati ,
Nna stu Presepiu miettici a me figghiu
Ca jinchi la me casa lu jornu di Natali .

Anonimo


dalla raccolta di poesie di Franca Di pasquale

Letture 1220 - Commenti 0
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com