Pubblica

Poesie Siciliane

DI PASQUALE FRANCA DI PASQUALE FRANCA Pubblicata il 02/02/2012

TERRA CA NUN SENTI

Malidittu ddu
mumentu, ca grapiu l’uocchi ‘nterra; ‘ntà stu ‘nfernu !
Sti vint’anni, di turmentu cu lu cori sempri ‘nguerra ; notti e ghiornu !

Terra ca nun senti , ca nun voi capiri . Ca nun dici nenti , vidennumi muriri .
Terra ca nun teni , cu voli partiri . E nenti cci duni , pi falli turnari .

Malidittu tutti st’anni , cu lu cori sempri ‘nguerra ; notti e ghiornu .
Malidittu cu ti ‘nganna , prumittennuti nà luci e a fratillanza :

Terra ca nun senti , ca nun voi capiri . Ca nun dici nenti , vidennumi muriri .
Terra ca nun teni , cu voli partiri . E nenti cci duni , pi falli turnari .

( tratta dall`album di Rosa Balistreri )



Se mi consentite un commento, questo stato d’animo della gente di Sicilia, costretta a emigrare, senza andare troppo lontano, lo ritroviamo nella poesia “ 1^ Emigrazione “ della mia raccolta.
La stessa impressione, l’ho sperimentato personalmente , nel periodo che va dal 1963 / 94, per avere avuto io stessa un’esperienza di vita vissuta all’estero, in Germania.
Con tantissima nostalgia per la mia amata Alia.
L’altra poesia “ Presepiu di Natali “. Della quale chi l’ha scritta ; ha descritto molto bene
questa dolorosa emorragia, che purtroppo fino ad oggi non si riesce ad arginare, anzi si può dire che è peggiorata.
Adesso che sono ritornata e vivo stabilmente nella mia Terra, mi fa tanto male, constatare e vedere che i nostri figli e i nostri nipoti, hanno oggi, lo stesso problema da risolvere : IL LAVORO. Vivono oggi, gli stessi disagi degli emigranti della 1^ emigrazione, fine Ottocento.
Purtroppo, con la stessa : “ RASSEGNAZIONE “.

Ma davvero, questa “ TERRA NUN SENTI “ ?! PERCHE ?!


Franca Di Pasquale

Letture 981 - Commenti 1
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com