Pubblica

Poesie Siciliane

DI PASQUALE FRANCA DI PASQUALE FRANCA Pubblicata il 10/06/2012

NUN CE CASA SENZA CRUCI


Nun cè casa né famigghia senza guai né lamienti,
unni cè malata la figghia, cè cu campa a via di stienti!

Unni cè lu scimunitu, unni la matri orva a lagnuni,
cè cu avi lu maritu, suspittusu e lampiuni!

Cè cu soffri fami e friddu, cè cu grida pi duluri,
cu è malatu di murbiddu, cu deternu raffridduri!

Cè lu riccu scunsulatu, cè lu sanu puvurieddu,
cè lu bruttu, lu sfurtunatu lu malatu di cirivieddu!

Pi cunchiudiri vi dicu, affirmannu a tutta vuci,
comu dici un muttu anticu: Nun cè casa senza Cruci! .

Nino Testa Spiculiannu a Cefalu
L. Misuraca Editore
Da una raccolta di poesie siciliane di Franca Di Pasquale

Letture 900 - Commenti 1
Pubblica le tue poesie
Vuoi pubblicare le tue poesie?
Inviacele al seguente indirizzo di posta elettronica : assarca2001@gmail.com